iNEWS

'Le nostre guerre perdute' de La Municipàl: esce la versione 2018

'Le nostre guerre perdute' de La Municipàl: esce la versione 2018 - iNEWS

A partire da Venerdì 14 dicembre 2018 sarà nuovamente disponibile (distribuito da Self nei migliori negozi di dischi) Le nostre guerre perdute, album di esordio de La Municipàl in versione rimasterizzata e con l’aggiunta di ben 7 bonus track oltre che in veste grafica completamente rinnovata.

"Le nostre guerre perdute" è il disco che, a partire dalla metà del 2016, ha presentato al pubblico nazionale il duo salentino composto da Carmine e Isabella Tundo.

L’album è il frutto di un’intensa ricerca artistica e arriva dopo un raffinato lavoro di fidelizzazione indipendente che ha dato fin da subito grande visibilità e credibilità al progetto; è una raccolta di storie, tutte basate sulle conflittualità tipiche di una relazione e sulla difficoltà di vivere se stessi in maniera serena.

La versione 2018 dell’album racchiude diciannove bollettini di guerra: sullo sfondo stazioni, vie del centro e i peggiori bar della provincia. A parlare, i propri fantasmi interiori, intenti a banchettare allegramente.

"Le nostre guerre perdute" è un viaggio intimo, un mettersi a nudo, un estrarre i denti allentati per lasciare il posto a quelli nuovi, è un coming out esistenziale. Racconta quell’arco di tempo che va dai 20 ai 30 anni: le insicurezze, le scelte da compiere e quel futuro che va costruito.

Un manifesto all’incomunicabilità, all’essere vicini ma non capirsi, al sentirsi ma non vedersi, perché quando si ama qualcuno e si comprende che non esiste un futuro, si vive in una sorta di bolla temporale e spaziale.

“Amarsi e guardandosi negli occhi / capire che non esiste un futuro”


Acquistalo qui: http://amzn.eu/d/gK6Bnuc

 

© 2019 iCompany srl - P.IVA 13084581001. All Rights Reserved.Designed by ServiziMedia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione sul sito, si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Chiudi