EVENTI

Concerto del Primo Maggio di Roma

Concerto del Primo Maggio di Roma - Eventi iCompany

INFO

Il Concerto del Primo Maggio di Roma è il più grande evento gratuito di musica dal vivo d'Europa.
Nato nel 1990, il Concertone è promosso da CGIL, CISL, UIL, e (a partire dal 2015) è prodotto e organizzato da iCompany.
Il Concerto del Primo Maggio è una lunga maratona di musica dal vivo che ogni anno richiama centinaia di migliaia di persone in piazza San Giovanni in Laterano a Roma. L’evento viene trasmesso anche in diretta da RAI 3 e Radio2. La direzione artistica del Concerto del Primo Maggio di Roma è curata da Massimo Bonelli che è anche l’organizzatore generale dell’evento.

Per maggiori info: www.primomaggio.net 

EDIZIONE 2019

Presentatori: Ambra Angiolini e Lodo Guenzi
Regia: Cristiano D'Alisera
Tema: "Lavoro, diritti, stato sociale, la nostra Europa"

Artisti musicali: Daniele Silvestri, Ghali, Subsonica, Carl Brave, Manuel Agnelli feat Rodrigo d'Erasmo, Achille Lauro, Motta, Gazzelle, Ghemon, Negrita, Ex-Otago, The Zen Circus, Rancore, Canova, Pinguini Tattici Nucleari, Coma_Cose, Anastasio, Izi, Fast Animals And Slow Kids, Eugenio In Via Di Gioia, La Municipàl, Bianco feat Colapesce, La Rappresentante Di Lista, Lemandorle, Eman, Dutch Nazari, La Rua, Omar Pedrini, Orchestraccia, Fulminacci.

Ospiti internazionali: Noel Gallagher’s High Flying Birds

Trasmesso in TV su: Rai 3, Rai 3 HD
Trasmesso in radio su: Rai Radio 2
Spettatori in piazza: circa 900.000

GALLERY

EDIZIONE 2018

Presentatori: Ambra Angiolini e Lodo Guenzi
Regia: Cristiano D'Alisera
Tema: "Sicurezza: il cuore del lavoro"

Artisti musicali:
Gianna Nannini, Max Gazzè & Form, Carmen Consoli, Ermal Meta, Sfera Ebbasta, Lo Stato Sociale, Cosmo, Le Vibrazioni, Calibro 35, Ministri, The Zen Circus, Canova, Willie Peyote, Ultimo, Nitro, Achille Lauro e Boss Doms, Gazzelle, Francesca Michielin, Frah Quintale, Gemitaiz, Maria Antonietta, Galeffi, Mirkoeilcane, John De Leo, Wrongonyou, Dardust Ft. Joan Thiele

Ospiti internazionali: Fatboy Slim

Trasmesso in TV su: Rai 3, Rai 3 HD
Trasmesso in radio su: Rai Radio 2
Spettatori in piazza: circa 900.000

GALLERY

EDIZIONE 2017

Presentatori: Camila Raznovich e Clementino
Regia: Cristiano D'Alisera
Tema: "Il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro"

Artisti musicali:
Francesco Gabbani, Fabrizio Moro, Ermal Meta, Samuel, Rocco Hunt, Editors, Edoardo Bennato, Planet Funk, Public Service Broadcasting, Brunori sas, Bombino, Levante, Motta, La Rua, Ara Malikian, Marina Rei, Lo Stato Sociale, Teresa De Sio, Mimmo Cavallaro, Aprés la Classe, Le luci della centrale elettrica, Ex-Otago, Maldestro, Artù, Braschi, Geometra Mangoni, Ladri di carrozzelle, Orchestra popolare del saltarello e Giovanni Guidi

Ospiti internazionali: Editors, Bombino, Public Service Broadcasting

Trasmesso in TV su: Rai 3, Rai 3 HD
Trasmesso in radio su: Rai Radio 2
Spettatori in piazza: circa 900.000

GALLERY

EDIZIONE 2016

Presentatori: Luca Barbarossa e Mariolina Simone
Regia: Cristiano D'Alisera
Tema: "Più valore al lavoro. Contrattazione, Occupazione, Pensioni"

Artisti musicali:
Prima parte (pomeriggio)
Ilaria Porceddu, Bandabardò feat Gaudats Junk Band, i finalisti del contest (Banda Rulli Frulli, La banda del Pozzo, Il Geometra Mangoni), Med Free Orkestra, Roberto Angelini con Matteo Gabbianelli dei Kutso, Eugenio Bennato, Blebla, Bugo, Il Parto delle Nuvole Pesanti con Terre Musica, MauMau, Gianluca Grignani, Perturbazione con Andrea Mirò, Enzo Avitabile, Santino Cardamone, Modena City Ramblers con Fanfara Tirana, Rezophonic, Tony Canto, Nada, Peppe Barra, Coez, Ambrogio Sparagna, Marlene Kuntz

Seconda parte (sera)
Orchestra Operaia diretta dal Maestro Nuzzi con Petra Magoni, Claudia Gerini, Massimiliano Bruno, Stefano Fresi, Cecilia Dazzi, Max Paiella, Michela Andreozzi e Carlotta Natoli, Fabrizio Moro, Tiromancino, MaxGazzè, Raiz con Mesolella e Rossi, Salmo, Vinicio Capossela con i Calexico, Thegiornalisti feat Francesco Mandelli, Maldestro, Nina Zilli feat Gary Dourdan, Dubioza Kolektiv, Tullio De Piscopo

Ospiti internazionali: Skunk Anansie, Asian Dub Foundation, Gary Dourdan

Trasmesso in TV su: Rai 3
Trasmesso in radio su: Rai Radio 2
Spettatori in piazza: circa 200.000 (800.000 presenze nell'arco della giornata)

GALLERY

EDIZIONE 2015

Conduttrice: Camila Raznovich
Co-Conduttori: Vincenzo Mollica, Carlo Massarini, Paola Maugeri, Enrico Silvestrin, Francesco Pannofino, Dario Vergassola, Paolo Rossi
Tema: "La solidarietà fa la differenza. Integrazione, lavoro, sviluppo. Rispettiamo i diritti di tutti, nessuno escluso."

Artisti musicali:
Prima parte (pomeriggio)
Alessandro Quarta con i Bottari della Cantica Popolari, Kutso, La Rua, Bamboo, Nigga Radio, Ylenia Lucisano, Sandro Joyeux, Ghemon, Daniele Ronda con Folkclub e Mimmo Cavallaro, Almamegretta, Mario Venuti con Mario Incudine, Tarantolati di Tricarico, Med Free Orkestra, Levante, Santa Margaret, Lello Analfino con Tinturia, Dellera, Teresa De Sio, Otto Ohm, Nesli, James Senese con Napoli Centrale

Seconda parte (sera)
Alessio Bertallot (DJ set), Paolo Rossi Band, Enrico Ruggeri, Emis Killa, Paola Turci, Enzo Avitabile con Alpha Blondy, J-Ax, Irene Grandi, Bluvertigo, Lo Stato Sociale, Alex Britti, Goran Bregović, Lacuna Coil, Noemi, Premiata Forneria Marconi, Alessio Bertallot (DJ set)

Ospiti internazionali: Alpha Blondy, Goran Bregović

Trasmesso in TV su: Rai 3 e Rai HD (solo nella fascia pomeridiana)
Trasmesso in radio su: Rai Radio 2
Spettatori in piazza: circa 500.000

GALLERY

Note:
Nel 2015, dopo 13 anni, cambia l'organizzazione del Concertone, affidata a Massimo Bonelli e Carlo Gavaudan.

Massimo Bonelli è il più giovane organizzatore nella storia del Concertone.

Di seguito le prime dichiarazioni di Massimo Bonelli, General Manager di iCompany, all’indomani dell’ufficializzazione dell’incarico: «Affrontiamo questa nuova avventura con la convinzione che il Concertone di Piazza San Giovanni debba diventare, sempre più, occasione di visibilità per la vera musica italiana, quella che nasce dal basso e si ascolta nei live club e nelle piazze del "paese reale". Proveremo a stimolare un dialogo sempre più aperto e diretto tra il pubblico e l’evento. Lo faremo attraverso i social network e il portale web del Concertone. Lavoreremo anche per scovare e promuovere proposte artistiche e, sfruttando a vantaggio degli artisti la visibilità dell’evento, coltiveremo con costanza il sogno lucido di trasformare il Concerto del Primo Maggio in un laboratorio per nuovi talenti della musica italiana.»

© 2019 iCompany srl - P.IVA 13084581001. All Rights Reserved.Designed by ServiziMedia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione sul sito, si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Chiudi