iBLOG

LE STORIE

I nomi più assurdi delle band italiane

I nomi più assurdi delle band italiane - le storie - iBLOG

Scegliere un nome per un gruppo, in Italia, è sempre stata un’impresa ardua. Soprattutto se si considera che qualsiasi parola, in qualsiasi altra lingua, alle nostre orecchie suona più accattivante ed esotica di tutti i vocaboli che il nostro pur ricco idioma ci mette a disposizione.

Tuttavia, quando si scopre che i gruppi che hanno fatto la storia del rock in Italia si sarebbero chiamati con nomi tipo Gli Scarafaggi, Le Pietre Rotolanti, I Dirigibili, Gli Eccentrici o Le Porte, capiamo che tutto sommato non siamo messi proprio malaccio. Ciò non toglie che la storia musicale del nostro bel paese ci ha regalato e continua a regalarci nomi d’arte indimenticabili (o, per meglio dire, dimenticabilissimi), che costruiscono, tassello dopo tassello, la grande fiaba del trash italico.

Noi ne abbiamo raccolti 10, stilando una sorta di hit parade dei nomi d’arte più comici con cui gli italiani abbiano mai avuto a che fare. La stragrande maggioranza di questi viene dagli anni ‘60, l’epoca del beat e della rincorsa all’America. Ma il nostro tocco si sente, a volte in maniera fortunata, altre volte meno. Ecco, i casi che seguono sono quelli in cui sarebbe stato meglio avere un pizzico meno di fantasia.

10) I Jaguars: forse “I Giaguari” sarebbe stato peggio, ma anche così I Jaguars si guadagnano il loro posto nell’iperuranio dei nomi più assurdi della musica italiana. Che poi sono stati anche un gruppo importante, oltreché una presenza fissa nei programmi della Rai anni ‘60.

9) I Condors: noti anche come i Fratelli Bandiera, hanno firmato un’infinità di sigle per cartoni animati, presenziando più volte anche a svariati programmi televisivi, fra cui Discoring.

8) I Bisonti: sempre per rimanere nel filone animalistico, I Bisonti sono stati un gruppo cardine del beat italiano anni ‘60, nonché l’unico gruppo al mondo di cui abbiamo notizia ad esordire sul 33 giri con un Greatest Hits, dal titolo “I Nostri Successi”, nel 1968.

7) Jerry e I Milanisti: di loro non si hanno molte notizie, ma si sa che sono stati attivi negli anni ‘60 e che hanno firmato successi indimenticabili come “Milan Twist” o “Rivera Cha-Cha-Cha”, in cui ci sono versi come “E questo è il twist, per festeggiare lo squadron, che ha conquistato il campionato col ritmo scatenato di questo Milan Twist”.

6) I Ragazzi Dai Capelli Verdi: i capelli li avevano veramenti verdi, anche se era una scelta pubblicitaria per attirare l’attenzione. Eroi del Bacchiglione Beat, la risposta italiana al Merseybeat dei Beatles, sono apparsi anche in un film, “Io La Conoscevo Bene” di Antonio Pietrangeli.

5) I Pelati: sempre nella categoria capigliature, I Pelati sono stati la risposta sarda ai capelloni, anche se pure la loro scelta non era priva di malizia ed era finalizzata a suscitare qualche curiosità. Di loro si ricordano “Oh, Giorgio” e “Come I Ragazzi Di Via Pal”.

4) Angelo E I Suoi Angeli: non si sa perché, ma quando si sente il nome Angelo si pensa subito a Napoli. E infatti i nostri eroi vengono proprio dalla città partenopea, a cui hanno anche dedicato un brano, dal titolo “Neapolitan Twist”.

E adesso, tenetevi forte per la Top 3:

3) Gli Ambiziosi: gruppo palermitano con tanta voglia di arrivare ma che non è mai arrivato ad incidere nessun disco. Di loro, si ricorda soltanto il fantastico nome.

2) I Cuccioli: gruppo beat del varesino, poi tramutatosi nel trio prog Franchi-Giorgetti-Talamo, che negli anni ‘70 collaborò anche con Nicola Piovani. Nel 1966, a nome Cuccioli, avevano pubblicato un solo singolo, "La strada che cerco”, il cui Lato B “Tu non sai" era una cover di The Kids Are Alright dei The Who.

1) I Minorenni: “il più giovane complesso d’Italia”, come recita lo slogan sulla copertina del loro unico 45 giri. E giovani lo erano davvero: 5 componenti di un’età compresa fra i 9 e i 12 anni, tutti provenienti dalla “TV dei Ragazzi” e dal “Corrierino dei Piccoli”. Molto simpatiche le loro composizioni “La Passeggiata” e “Urrà Corsaro Nero!”. Anzi, quest’ultima è proprio figa!

© 2020 iCompany srl - P.IVA 13084581001. All Rights Reserved.Designed by ServiziMedia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione sul sito, si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Chiudi